Il mondo dei traduttori gratuiti online

La fantascienza si fa realtà, il traduttore simultaneo delle conversazioni con Skype. Adesso non ha importanza chi chiami e dove chiami  e di quale lingua sarà il tuo interlocutore perché con Skype Translator potrai parlare la tua lingua con chiunque al mondo e a sua volta potrai avere una traduzione simultanea di quello che dice il tuo interlocutore.

Skype translatorLa Microsoft sembra fare sul serio nell’ambito della comunicazione con Skype, rendendo quest’ultimo uno strumento per comunicare universalmente con chiunque al mondo nella propria lingua.

L’opportunità di fare tutto questo è data dal rilascio del nuovo Skype dotato di un traduttore. Come mostrato in occasione della “Code Conference” a San Francisco è stata fatta una dimostrazione in tempo reale da parte  di Satya Nadella (CEO di Microsoft) insieme ad una dipendente Microsoft che comunicava in lingua tedesca.
Il gadget per così dire, è capace di tradurre simultaneamente la conversazione tramite la tecnologia di riconoscimento vocale e tramite algoritmi elabora la traduzione facendola apparire in video sotto forma di sottotitoli ed attraverso la tecnologia TTS di leggere e via audio il testo tradotto con voce sintetizzata , rendendo in questo modo la conversazione semplice con chiunque non sia della propria lingua.

Microsoft ha fatto intendere che sta lavorando seriamente in questa direzione già da qualche anno e spera di poter lanciare definitivamente il servizio entro la fine di quest’anno. Sviluppare un servizio del genere richiede una tecnologia che

 

Microsoft ha perfezionato grazie anche all’esperienza ricavata con “Bing Translator” (per chi non lo sapesse è lo stesso utilizzato da traduzionigratis.it ndr) mettendo insieme il riconoscimento vocale e un Schermata Skype translator in azionebuon traduttore, nonché una velocità che sarà necessaria per forza di cose in una conversazione più fluida possibile.

Probabilmente il servizio farà parte di un servizio acquistabile a parte rispetto al programma Skype che è gratuito. All’inizio si penserà di rilasciarlo solo per i sistema Windows 8, ma poi si pensa di  rilasciare versioni per altre piattaforme.

La considerazione finale è, che il mondo delle traduzioni online sta andando oltre la barriera della tastiera vedesi anche l’acquiesto di Google di Quest Visual l’azienda che ha ralizzato l’app Word Lens.

Forse nell’immediato futuro non ci sarà un mondo che comunicherà senza problemi, l’unico cosa è che si spera nell’affidabilità delle traduzioni. La sfida è alquanto impegnativa visto che anche Google già da un po’ fa qualcosa di simile con i video di Youtube e i sottotitoli tradotti e spesso i risultati non sono sempre perfetti e quindi credo che ci sarà battaglia in questo settore  si spera più nella qualità che nella novità. Magari, forse presto avremo un Hangout Google con i sottotitoli?

Spero che la battaglia della concorrenza porti ad un miglioramento della qualità delle traduzioni e non piuttosto nella sfida di chi sforna prima idee futuristiche belle a vedersi e poco utili. Microsoft ha avuto il coraggio di esporsi e quindi tanto di cappello.

Cerca
Termini e frasi nel web.
Loading