Traduttore 
Italiano - Tedesco

Il traduttore automatico che traduce dalla lingua italiana al Tedesco

Italiano Lingua italiano
Lingua tedesco Tedesco
X

“Sprichst du Deutsch? Il tedesco lingua più parlata nell'Unione europea

Il tedesco è una lingua molto importante che merita tutta la nostra attenzione. È parlato da 95 milioni di madrelingua, principalmente nell'Europa centrale, ma è anche parlato da altri 10-15 milioni di parlanti di lingua seconda, specialmente nell'Europa orientale.

Il tedesco la lingua più insegnata al mondo? 

È la lingua maggioritaria e una lingua ufficiale in Germania, ovviamente, ma anche Austria, Svizzera, Liechtenstein e regione del Sud Tirolo del Nord Italia. È anche una lingua ufficiale in Lussemburgo e in Belgio, ma non è una lingua di maggioranza. Il tedesco è la lingua più parlata nell'Unione europea. È anche una delle lingue più insegnate  al mondo con tra 75 e 100 milioni di persone che l'hanno studiata come lingua straniera. In entrambi gli Stati Uniti e in Europa, è la terza lingua straniera più insegnata.

Sapevi che un decimo dei libri del mondo sono pubblicati in tedesco?

Il tedesco è anche il secondo linguaggio scientifico più utilizzato. Conosco alcuni medici e tutti hanno una certa conoscenza della lettura del tedesco perché così tanta ricerca scientifica è documentata in tedesco.
Quindi stai iniziando a farti un'idea del perché il tedesco è importante?
Il tedesco è un membro della famiglia della lingua germanica occidentale, che comprende anche olandese, afrikaans, frisone, inglese e yiddish. Le lingue germaniche occidentali fanno parte della più ampia famiglia di lingue germaniche. 

Origini della lingua germanica

Tutte le lingue germaniche sviluppate dal proto-germanico che è stato parlato intorno al 500 a.C. Proto-germanico probabilmente originate in Scandinavia e diverse varietà di germanici iniziarono ad emergere con la migrazione. Iscrizioni runiche del II secolo d.C. mostrano che, a quel tempo, i proto-germanici avevano iniziato a separarsi in dialetti occidentali, orientali e settentrionali distinti.
I dialetti germanici occidentali erano probabilmente strettamente abbastanza collegati da essere reciprocamente comprensibili fino all'VIII secolo d.C. Ma, a quel tempo, stava accadendo qualcosa che avrebbe diviso la famiglia della lingua germanica e avrebbe dato alla luce la lingua tedesca come la conosciamo oggi.
Quello era l'Alto Germanico Sound Shift (o l'Alto Germanico Consonant Shift)  Alcune varietà germaniche occidentali subirono una serie di cambiamenti sonori. Nove consonanti sono cambiate per essere precisi e questo ha creato due distinti gruppi di dialetti germanici:
tedesco alto o Hochdeutsh
e tedesco basso o Plattdeutsh.
I dialetti tedeschi più alti sorsero nelle aree meridionali della Germania che si trovano ad un'altitudine più elevata. Ecco perché si chiamano "alto tedesco".  I dialetti della Bassa Germania esistevano nella parte settentrionale della Germania ad un'altitudine più bassa e anche nei Paesi Bassi.
Il tedesco alto può essere ulteriormente suddiviso in 2 segmenti: tedesco superiore e tedesco centrale

Quali sono stati i cambiamenti sonori che hanno avuto luogo?

Questi cambiamenti di consonanti hanno avuto luogo in tre fasi: nel primo stadio, queste consonanti sono cambiate in modo intervallato.
Ciò significa che tra i suoni vocalici.
Il suono p, il "puh" è diventato un "fuh".
Il suono "t" è diventato un "ss" e il suono "k" è diventato un "ch"
Ecco un esempio della parola inglese per "sleep".
In tedesco basso è "slapen",
ma in tedesco è "schlafen".
Nel secondo stadio, queste consonanti sono cambiate all'inizio di una parola e anche in qualche altro contesto come se fossero la seconda lettera in una doppia consonante o dopo una L o R
Quindi il suono "puh" è diventato "pfuh" come un " p "e una" f "insieme.
il suono "t" divenne una "z"; suona come un suono TS, anche se è scritto con una Z.
E il suono K è diventato un suono kch come un suono di k seguito da ch.
Ecco un esempio per la parola italiano"domare" In tedesco inferiore, è "tamm", ma in High Il tedesco è "zahm". Nel terzo stadio, altre tre consonanti cambiarono: il suono B divenne un suono P, il suono D divenne un suono T, e il suono G divenne un K.
Ecco un esempio della parola inglese per "day": in tedesco inferiore è "dag", ma in tedesco, è "tag".
Tutti questi cambiamenti sonori avvennero nell'alto tedesco nel sud, ma alcuni di loro non hanno avuto luogo in tedesco centrale e alcuni non hanno avuto luogo in tedesco standard. Ma arriveremo al tedesco standard dopo.
Quindi alcuni di voi potrebbero pensare: "beh, come sono cambiati questi suoni?"
Bene, non all'istante, si cambiarono gradualmente nel corso di alcuni secoli. Probabilmente tra il V secolo e l'VIII secolo d.C.
Nel corso dei secoli, il continuum dialettale di tedesco basso e tedesco alto divenne sempre più distinto fino a quando non vi furono varietà che erano abbastanza incomprensibili. 

Quindi qualcuno del sud della Baviera avrebbe difficoltà a comunicare con qualcuno di Amburgo nel nord. Ma, naturalmente, questo era prima del tedesco standard. Si dice spesso che i dialetti del basso tedesco siano una lingua separata dal tedesco alto, e spesso si dice che siano a metà strada tra il tedesco alto e l'olandese.
Ora il dialetto tedesco basso attraversa effettivamente il confine nella parte orientale dei Paesi Bassi dove il tedesco basso è anche parlato. Ma in questi giorni i dialetti della bassa Germania nel nord del paese stanno sbiadendo, e fondamentalmente solo gli anziani lo parlano. I giovani potrebbero capirli ma tendono invece a usare il tedesco standard

Ma quando è comparso il tedesco standard?

Il tedesco standard - che, a proposito, è anche chiamato Hochdeutsch in tedesco - quindi non essere confuso tra il tedesco alto e il tedesco standard - è nato come una lingua letteraria scritta che si è sviluppata in poche centinaia di anni.
Mentre gli scrittori cercavano di scrivere in un modo che potesse essere compreso dal maggior numero possibile di persone provenienti da diverse aree dialettali. Ma forse il fattore più importante nello sviluppo del tedesco standard fu la traduzione della Bibbia in tedesco da parte di Martin Lutero nell'anno 1522. Basò ​​la sua traduzione sul dialetto sassone del tedesco centrale, includendo anche un vocabolario di altri dialetti.
Praticamente tutti i parlanti dei dialetti tedeschi possedevano una copia della nuova Bibbia e la studiavano in modo efficace, diffondendo questa forma di tedesco scritto.
In origine non c'era un solo modo di pronunciare questa forma scritta del tedesco ma … alla fine il dialetto di Hannover divenne lo standard per la pronuncia del tedesco standard.
Il tedesco standard include alcuni dei suoni High German Consonant Shift (prima rotazione consonantica o erste Lautverschiebung), ma non tutti perché influenzati dal dialetto di Hannover.

Il tedesco ed i dialetti

Così il tedesco standard iniziò come lingua scritta ma quando divenne la lingua dell'educazione, divenne più diffusa come lingua parlata formale e influenzò anche i dialetti locali.
Oggi praticamente tutti possono parlare il tedesco standard anche se parlano un dialetto locale casualmente e molti dialetti locali sono stati in gran parte sostituiti dal tedesco standard, in particolare i dialetti del tedesco basso nel nord del paese.
Ma ci sono ancora alcuni dialetti che sono abbastanza distinti e prosperano ancora come il dialetto bavarese nel sud-est. Il tedesco è considerato una lingua pluricentrica.
Ciò significa che esistono più varietà standard della lingua.  Esiste una lingua standard in Germania, una in Austria e una in Svizzera.
Tutte queste varietà standard sono praticamente uguali, ad eccezione di alcuni vocaboli diversi. Ma, naturalmente, quelli sono il linguaggio standard.
La Svizzera e l'Austria e anche l'Alto Adige, che è legato all'Austria, hanno anche i loro dialetti. I dialetti austriaci sono collegati ai dialetti bavaresi nella Germania sud-orientale. E i dialetti svizzeri sono collegati ai dialetti alemannici nel sud-ovest della Germania.
Lo svizzero di lingua tedesca può parlare il tedesco standard, anche se tende a usarlo meno delle persone in Germania. Naturalmente, potrebbero pronunciare il tedesco standard con un accento diverso, ma non è un grosso problema. In Austria e Alto Adige, la situazione è simile.

Ci sono dialetti che potrebbero essere difficili da capire per le persone di altri paesi di lingua tedesca ma, naturalmente, il tedesco standard è il ponte.
Questi paesi fanno tutti parte dello "Sprachraum" tedesco che significa l'area geografica su cui si parla quella lingua. E all'interno di quello "Sprachraum", il tedesco standard è il "dachsprache".
Ciò significa che la lingua ombrello sotto la quale tutti questi dialetti possono riunirsi. Quei 2 termini tedeschi che ho appena usato "Sprachraum" e "Dachprache" sono termini linguistici comuni. E penso che ciò dimostri quanto influenza la lingua tedesca sulle aree accademiche di ricerca, come la linguistica.

Allora, com'è la lingua tedesca?

Bene, è strettamente legato all'inglese che è ovvio quando guardiamo le frasi più elementari.
Ecco un esempio:
"I buy books often" = "Ich kaufe häufig Bücher"
Qui, l'ordine delle parole è SVO, come un inglese, tranne per il fatto che l'avverbio viene prima dell'oggetto invece che dopo.
Ecco un altro esempio con una svolta importante. "I will buy the book today" = "Ich werde das Buch heute kaufen"
In questo caso, vediamo una delle cose più confuse per gli studenti di tedesco, che è la collocazione del secondo verbo alla fine della frase.
Quindi se c'è un verbo d'aiuto come "will" o "werde", è nella normale posizione SVO ma il verbo principale va alla fine.
Un altro esempio:
[EN] "The book was interesting" = [DE] "Das Buch war interessant"
E un altro esempio:
[EN "I like people who work hard" = [DE] "Ich mag Menschen, die hart arbeiten"

Un'altra cosa che gli studenti di tedesco trovano difficile è il sistema di casi in tedesco.
In tedesco, pronomi e sostantivi cambiano forma a seconda della loro funzione nella frase, ma, insieme a loro, gli articoli cambiano e anche gli aggettivi.
Ci sono 3 generi in tedesco. Ci sono sostantivi maschili, sostantivi femminili e sostantivi neutri. E per ciascuno di essi, le forme del caso sono diverse e tutte queste forme diverse si applicano anche agli aggettivi, il che fa impazzire gli studenti.
Quindi, mentre il tedesco è strettamente legato all'inglese, "il diavolo è nei dettagli".
Anche se la maggior parte delle altre lingue germaniche sono classificate dalla FSI come lingue di categoria 1, il tedesco è classificato come categoria 2.
È strettamente correlato all'inglese e hanno molto in comune in termini di sintassi generale e vocabolario, ma, quando arriva ai dettagli della grammatica, ci sono alcune sfide per gli studenti.

Ma, come sempre se sei interessato alle culture e ai paesi di lingua tedesca, o se desideri beneficiare dell'uso diffuso del tedesco, non esitare a iniziare a studiare.

Tutte le sfide diventano avventure quando sei affascinato.